Genealogia del cognome Bivonghi

Genealogia del cognome Bivonghi

Genealogia del cognome Bivonghi e suoi derivati, alterati, varianti e composti che sono: Bivongo, Bivongese, Bivongesi, Bivonghese, Bivonghesi.

Il cognome Bivonghi dovrebbe derivare dal toponimo Bivongi, un comune calabrese in provincia di Reggio. In dialetto calabrese il toponimo ha subito anche gli effetti del rotacismo e la B era pronunciata in V. L’abitante di Bivongi, attualmente si chiama bivongese, con molta probabilità, in antichità, ci sarà stato un errore di trascrizione e Bivongi è diventato Bivonghi. Il capostipite di Bivonghi e quasi certamente un bivongese.

Il toponimo Bivongi
Il nome di Bivongi ha molte ipotesi etimologiche. Deriva sicuramente dalle differenti varietà di dialetto calabrese: BivungiBuvungi e Bugungi e, secondo il Dizionario toponomastico ed onomastico della Calabria di Rohlfs, che a sua volta deriverebbe da un latino Bubungium del 1325, mentre nel XVI secolo è attestato col nome di Bofongi. A sua volta deriverebbe dal nome greco Boβὸγγες (Bobònges) presente nel Brebion, documento greco del 1050 circa, ritrovato da Guillou nella biblioteca privata dei conti Capialbi a Vibo Valentia.

Il significato di Bobonges potrebbe essere: “terra del bigatto/baco da seta”, da bombyx cioè “baco” e gges (pronunciato ‘nges’) “produrre” o “terra”. Secondo Salvatore Riggio deriverebbe da bonbòngos: “simile a un bubone”. Un’altra ipotesi è che derivi da bous = “bue” e dal verbo ghignomai = “diventare”, e quindi “paese della produzione di buoi”; oppure deriverebbe dal greco baf cioè “tempra del ferro” e ghi che significa “terra”, quindi terra in cui si tempra il ferro. A testimonianza di ciò anche l’uso del termine dispregiativo Bafungi utilizzando fin dal XVII secolo. Infine dal verbo bibroosko cioè “mangio” che avrebbe dato per lo meno il nome alla parte più antica del centro abitato, chiamata oggi: Mangiuni.

Da Wikipedia

Il cognome moderno, cioè quello che oggi abbiamo tutti, nasce con il Concilio di Trento. Durante il Concilio di Trento, riunitosi nell’anno 1564, si sancì la regola per le parrocchie di possedere un registro dei battesimi con nome e cognome. Ovviamente prima del concilio di Trento solo i commercianti, i nobili o i notabili usavano un secondo nome (cognome, titolo o qualifica) insieme al nome proprio di battesimo o di nascita.

I Bivonghi nel mondo

Attualmente il cognome Bivonghi è così poco diffuso che non si trovano tracce nelle regioni della penisola italiana. Le ricerche comunque sono sempre in corso e questa pagina potrebbe essere aggiornata con nuove info qualora si dovessero trovare.

Sul Portale Antenati non ci sono documenti indicizzati con il cognome Bivonghi, ma potrebbe trovarsi in futuro perché l’indicizzazione è ancora in corso: https://www.antenati.san.beniculturali.it/search-nominative/?cognome=Bivonghi

Anche su Familysearch non ci sono persone registrate con il cognome Bivonghi: https://www.familysearch.org/it/surname?surname=Bivonghi

Non ci sono tracce, nel resto del mondo le persone con il cognome Bivonghi, ma qualora dovessere sorgere una nuova info verrà sicuramente annotata in questa pagina.

Famiglie illustri Bivonghi

Genealogia del cognome Bivonghi

Anche nei annali araldici non c’è traccia di una qualche famiglia con il cognome Bivonghi.

Perché indagare nei cognomi dei nobili del passato? Sapere se ci sono già state famiglie nobili con lo stesso cognome dell’antenato che state cercando è molto utile ai fini della ricerca genealogica, perché potrebbe esserci un capostipite che ha dato origine al cognome. Il termine nobile deriva dall’espressione di lingua latina nobilis, che significa “rinomato”. Per coloro che siano privi di un particolare titolo nobiliare, anche se non discendano da famiglia aristocratica, vengono usati i termini di Nobiluomo o Nobildonna, oppure Don o Donna.


Genealogia del cognome Bivonghi – #Bivonghi – #Cognome – Vedi gli altri cognomi già pubblicati:

Genealogisti possono trovare famiglie con il cognome Bivonghi


BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Usa il modulo dei commenti per aggiungere dati informativi a questo blog oppure alla pagina.
Oppure fai le tue domande nel gruppo Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.


GenealogiaOnomasticaAraldicaRisorseSiti WebGenealogistiIl Bel Paese

Come ambasciatore di FamilySearch ti invito a registrati al sito web FamilySearch