Onomastica dei cognomi italiani

Onomastica dei cognomi italiani

Onomastica dei cognomi italiani. L’onomastica è lo studio dei cognomi, quindi la radice dei cognomi, la genealogia del cognome. In questo elenchiamo la genealogia dei cognomi italiani. Genealogia del cognome significa scoprire l’orine del cognome, come e dove è nato, chi ne fu il capostipite.

Questo blog contiene ricerche personalizzate sui cognomi che sono state analizzati su richiesta. Se vuoi conoscere l’origine del tuo cognome usa il modulo per i commenti infondo alla pagina. Alcuni cognomi, purtroppo, sono particolarmente rari e non si sa niente della loro origine. Altri, invece sono molto diffusi e famosi. Segue un elenco dei cognomi che sono già stati analizzati.

ELENCO DEI COGNOMI PUBBLICATI

Vuoi conoscere l’origine del tuo cognome?

La parola Onomastica deriva dal greco “onomastiké” cioè “denominare” dare il nome. Nella Bibbia si legge che la prima cosa insegnata ad Adamo fu quella di dare un nome a ogni cosa. Se ci riflettiamo … l’onomastica è una delle esigenze fondamentali dell’uomo in quanto esso sente la necessità, per comunicare, di dare un nome a ogni cosa. Lo studio dell’onomastica si può dividere in due settori: la toponomastica cioè i nomi propri di luogo (Toponimi) e l’antroponimia cioè i nomi propri di persona (antroponimi). In questo sito web non faremo uno studio di dell’onomastica, ma cercheremo di dare un’interpretazione dei nomi propri di luoghi e di persone, con l’aiuto di dizionari e libri di esperti in materia.

Albero Genealogico dei Cognomi

Usa il modulo in fondo la pagina per richiedere l’analisi del tuo cognome.

Creare un albero genealogico è un modo bellissimo per costruire la storia della tua famiglia. Iniziare facendo delle ricerche sull’onomastica dei cognomi aiuta molto a comprendere le origini del capostipite. I cognomi spesso nascono da soprannomi, oppure da luoghi in cui si vive. I fattori possono essere tanti.

Molti cognomi nascono dalla fantasia delle case di accoglienza degli orfanelli. Esposito, per esempio nasce da esposto. A un bambino abbandonato, cioè esposto, si assegnava il cognome “Esposito”. Da Esposto deriva appunto Esposito, cognome molto diffuso a Napoli.

A Roma i trovatelli venivano chiamati “Proietti”. Vi sarà capitato di conoscere a Milano un signor “Colombo”? A Firenze sono stati meno delicati, alcuni orfanelli sono stati chiamati “Bastardi”, ma quello più in uso era “Innocenti”. Negli istituti cattolici di Firenze venivano chiamati “Innocenti”. Questo criterio è stato poi regolarizzato da una legge che prevedeva l’assegnazione del cognome che non indicasse l’origine di orfanello.

I cognomi derivati da animali

Tra i soprannomi divenuti poi cognomi, gli animali occupano un posto di primo piano. Perché molte persone venivano soprannominate con animali. Ecco gli animali più presenti nell’onomastica italiana, regione per regione (sono esclusi quelli coincidenti con un nome proprio, es. Leone e Colombo, con un soprannome, es. Ricci, o con una popolazione, es. Gallo):

In Piemonte MERLO. In Sicilia LUPO. Nel Veneto VOLPATO. In Sardegna PORCU. V. d’Aosta, Lombardia, E. Romagna, T.no A. Adige: GATTI. Nel Molise, Campania, Puglia: PALUMBO. In Friuli Venezia Giulia, Calabria GRILLO. Basilicata CAVALLO. Nella Liguria PESCE. Mentre in Umbria PASSERI. In Toscana VOLPI. In Abruzzo PAVONE. Nel Lazio PALOMBI. Nelle Marche CIPRIOTI


Tag: Onomastica dei cognomi italiani. #Cognomi

BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Usa il modulo dei commenti per aggiungere dati informativi a questo blog oppure alla pagina.
Oppure fai le tue domande nel gruppo Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.


LA NOSTRA PRIVACY POLICY
https://www.retaggio.it/retaggio-e-genealogia-privacy-policy/


13 Risposte a “Onomastica dei cognomi italiani”

  1. Buongiorno a voi, vorrei cortesemente chiedere informazioni circa il cognome PONZA, che è quello di mio marito e ovviamente anche dei miei figli. La generazione di mio marito è di Anagni, almeno fino a quella del suo bisnonno.
    Grazie infinite per l’attenzione.

    1. Gracias por su invitación a buscar información sobre su apellido. Veré qué encuentro en mis registros, pero no quiero hacer falsas promesas.

  2. Buongiorno vorrei chiedere cortesemente se è possibile avere informazioni sul cognome Venditti e sul cognome Bracaglia Morante

  3. Ho preso nota della sua richiesta e lo studio sul suo cognome è in coda. Appena sarà pubblicato riceverà una notifica. Lo studio è interamente gratis.

  4. Hola buenos días! Me gustaría agregar a su amable investigación el apellido Scatena. Mi bisabuelo nació en Capistrello, L’Aquila en 1882. Emigró hacia Argentina a principios de 1900 y no tengo información de mis antepasados en Italia. Agradezco desde ya su dedicación y trabajo.

    1. Buenos días. El suyo es un apellido muy raro, no hay rastros históricos, al menos por el momento. Si encuentro algo te lo haré saber de inmediato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.