Bianco – genealogia del cognome

Genealogia del cognome Bianco
Conti di S. Secondo

Genealogia del cognome Bianco. Il cognome Bianco è una denominazione che presenta una diffusione estesa in tutte le regioni italiane, assimilabile alla diffusione del cognome Rossi. La variabilità fonetica e grafica di tale cognome è stata oggetto di numerose modificazioni, tra cui Bianchi, De Bianco, Lo Bianco, Bianca, Bianch, Biancat, Biancato, Biancoli, Baincone, Biancocini, e molte altre varianti.

Il cognome Bianco ha avuto origine come un soprannome, legato alle caratteristiche fisiche della persona, come il colore dei capelli, della barba o della pelle, derivato dall’aggettivo bianco che indica il colore bianco. Successivamente, tale soprannome si è evoluto in un cognome stabile e utilizzato come denominazione di famiglia.

Nel corso della storia, il cognome Bianco ha subito una modificazione nella forma plurale “Bianchi”. Durante il periodo medievale, la pluralizzazione del cognome era una pratica comune per identificare una famiglia intera piuttosto che una singola persona.

Tuttavia, nelle norme del linguaggio moderno, la pluralizzazione del cognome non è considerata corretta. Ad esempio, non è appropriato utilizzare la forma “i Bianchi” per riferirsi a più di una persona con il cognome Bianco. Invece, la forma corretta sarebbe “i Bianco”. È importante mantenere un’adeguata forma di rispetto nell’utilizzo del cognome per evitare eventuali equivoci o fraintendimenti.


I Bianco nel mondo

Il cognome Bianco è presente in tutte le regioni italiane, ma la sua concentrazione è maggiore in particolare nelle regioni del Piemonte, della Campania e della Puglia. Questo può essere dovuto a molteplici fattori, come ad esempio la migrazione delle popolazioni, le dinamiche storiche e culturali, nonché le diverse tradizioni onomastiche. Tuttavia, la diffusione del cognome Bianco ha superato i confini nazionali, estendendosi anche ad altri paesi, testimoniando la sua diffusione e diffusione globale.

Il cognome Bianco è diffuso non solo in Italia, ma anche in molte altre nazioni, come Stati Uniti d’America e Brasile. Questa diffusione è stata influenzata dalla globalizzazione, un processo che ha contribuito alla dispersione dei cognomi in tutto il mondo. La globalizzazione ha reso possibile la diffusione dei cognomi, sia all’interno di un singolo continente che al di fuori dei confini del proprio paese d’origine. In alcuni casi, i cognomi sono diventati così diffusi che sono presenti in quasi tutti i paesi del mondo. Tuttavia, alcuni paesi hanno una concentrazione maggiore di persone con un determinato cognome rispetto ad altri. La diffusione del cognome Bianco in altre nazioni, come Stati Uniti d’America, Brasile e sud America, è stata in parte influenzata dall’immigrazione.

Portale Antenati

Il Portale Antenati presenta un’impressionante raccolta di 19.896 documenti catalogati, distribuiti in 62 località differenti. Tra queste, Napoli, Baselice, San Vito Chietino, Guardiagrele e Putignano risultano essere le località con il più alto numero di documenti indicizzati. Tuttavia, questa non è una quantificazione definitiva poiché il processo di indicizzazione è tutt’ora in corso e potrebbero essere presenti ulteriori documenti da catalogare. Questa risorsa costantemente in evoluzione rappresenta un prezioso contributo per la ricerca genealogica e storica, offrendo un’ampia gamma di informazioni per coloro che desiderano scoprire la propria storia familiare: https://www.antenati.san.beniculturali.it/search-nominative/?cognome=Bianco

FamilySearch

Familysearch presenta un vasto archivio che registra un considerevole numero di individui in diversi paesi del mondo. In Italia, sono registrate 11.269 persone, negli Stati Uniti d’America sono 1.364, e in Brasile 723. Queste registrazioni in paesi al di fuori dell’Italia sono il risultato di diversi fattori, tra cui l’immigrazione, le motivazioni economiche e sociali, nonché altre dinamiche storiche e culturali. Questa preziosa risorsa rappresenta un supporto fondamentale per la ricerca genealogica, fornendo informazioni approfondite sulla genealogia di molte famiglie, in Italia e nel mondo.


Famiglie Bianco nobili

Genealogia del cognome Bianco
Famiglia Bianco di Venezia

Il Dizionario Storico Blasonico e l’Enciclopedia storico-nobiliare italiana citano diverse famiglie nobili di cognome Bianco e Bianchi. La presenza di questi cognomi in molteplici annuari araldici evidenzia una significativa esistenza di famiglie aristocratiche con un’accertata storia e discendenza nelle epoche e dinastie passate. Nonostante sia possibile che il numero effettivo di famiglie nobili con il cognome Bianco sia maggiore di quelle menzionate, le fonti citate rappresentano una solida base per l’identificazione di queste famiglie nella storia.

Indagare sulle genealogie nobiliari rappresenta un’importante opportunità per la nostra ricerca genealogica, in quanto ci consente di esplorare la presenza di famiglie aristocratiche che condividevano lo stesso cognome dell’antenato che stiamo indagando. Questo può fornirci informazioni preziose per identificare un antenato comune, il cui cognome è stato trasmesso attraverso le generazioni.

Il termine nobile

Il termine “nobile” deriva dalla parola latina “nobilis”, che significa “noto” o “illustre”. Nel passato, i termini “nobiluomo” o “nobildonna” erano utilizzati per descrivere individui che non avevano un titolo nobiliare specifico, ma che si erano distinti in qualche modo o che avevano meritato un’onorificenza. Attualmente, questi termini possono ancora essere utilizzati per indicare persone di elevato status sociale o che ricoprono posizioni di prestigio.

In sintesi, la comprensione della storia e della genealogia nobiliare può fornire una visione più completa e dettagliata della nostra storia familiare, nonché un’apprezzabile fonte d’informazioni per la comprensione delle radici del nostro cognome.


Bianco – Genealogia del cognome – #Bianco #Bianchi – Vedi gli altri cognomi già pubblicati:

BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Per aggiungere informazioni al blog, utilizzate il modulo dei commenti.
Per contattare il gestore del sito, inviate una mail a retaggio.it@gmail.com
o unitevi al nostro gruppo su Facebook Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.

Richiedi uno studio sul retaggio del tuo cognome
https://www.retaggio.it/richiedi-genealogia-del-cognome/

Genealogisti o consulenti genealogici esperti o professionisti
https://www.retaggio.it/genealogisti-e-consulenti-genealogici/

Un caffè sospeso per le spese


LA NOSTRA PRIVACY POLICY
https://www.retaggio.it/retaggio-e-genealogia-privacy-policy/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *