Genealogia su Instagram

Genealogia su Instagram, tutti i social sono utili per la ricerca degli antenati. In questo breve articolo cerco di spiegare alcuni modi per usare Instagram per la storia familiare.

Non è un segreto che la tecnologia, negli ultimi decenni, ha cambiato il settore della storia familiare per il meglio. Trovare, preservare e condividere la storia della propria famiglia è ora più facile che mai grazie a banche dati online e a decine di siti di social media.

Se siete interessati a raccontare la storia della vostra famiglia online, potete farlo anche con Instagram. Instagram è un social network che consente di condividere foto e brevi video, ha rapidamente acquistato popolarità negli ultimi anni. Infatti, secondo uno studi più di 75 milioni di persone usano Instagram ogni giorno. A molti genealogisti piace questa piattaforma per la sua interfaccia semplice da usare, per il suo aspetto accogliente e per le possibilità di condivisione sociale.

Sfruttare l’efficacia degli hashtag – Genealogia su Instagram

Per i principianti dei social media, gli hashtag — parole o frasi precedute da un cancelletto (#) — probabilmente sembrano inefficaci e inutili. Tuttavia, gli hashtag sono diventati parte integrante del modo in cui le persone comunicano online e imparare a usarli correttamente migliorerà la vostra esperienza con i social media.

Su Instagram e su Twitter, gli hashtag trasformano una parola o una frase in un collegamento ricercabile. Una volta cliccati, questi collegamenti permettono di seguire una discussione e di vedere ciò che viene detto su un determinato argomento. Per esempio, volete scrivere i vostri pensieri o le vostre scoperte, potreste aggiungere #MioCognome nei vostri messaggi così da consentire ad altri di unirsi alla conversazione digitale.

Quando pubblico una foto di mia nonna, della mia bisnonna o della mia trisnonna che ho trovato in una vecchia scatola, ci aggiungo un hashtag. Con il nonno giocavamo a #Nascondino – Molte altre persone commentano e dicono: «Anche la mia famiglia abbiamo giocato a #Nascondini».

Ben presto, vedrete diversi post e commenti da parte di altre persone, le quali condivideranno anche foto e storie di famiglia. Per me questo è il miglior vantaggio di usare i social media per la storia familiare, quello di vedere le persone che commentano e condividono le loro storie di famiglia. Quali storie o foto di famiglia vorreste condividere? Ditecelo usando #Retaggio-e-Genealogia nei vostri messaggi.

Mettersi in contatto con altri interessati alla storia familiare

Probabilmente non avevate pensato a Instagram come al posto migliore per conversare con altri che si dedicano alla storia familiare ma, Instagram è una piattaforma perfetta per mettervi in contatto con altri appassionati di storia familiare. Quando taggate le foto caricate su Instagram con la zona in cui sta svolgendo le proprie ricerche, altre persone interessate a fare ricerche nella stessa zona possono collaborare in maniera veloce: #MarioRossi – #Firenze1950.

Mi piace il fatto che Instagram consenta di taggare le immagini perché in questo modo posso mettermi in contatto con persone che stanno facendo ricerche nella mia stessa zona da cui provengono alcuni miei familiari.

Stabilire queste connessioni ci dà il potenziale di metterci in contatto con molti più ricercatori e altri eventuali cugini di quanti ne potremmo incontrare soltanto con gli sforzi personali. Per taggare una foto d’Instagram con un luogo, basta caricarla, scrivere la didascalia e poi toccare l’icona Aggiungi luogo. Digita il luogo prima di pubblicare il post. Dopo che è stato pubblicato, il post sarà aggiunto a un flusso di altri post taggati con la stessa posizione.

Raccontare una storia di famiglia avvincente – Genealogia su Instagram

Instagram è efficace perché è una piattaforma straordinaria dal punto di vista visivo. Fotografie interessanti e immagini belle e semplici hanno la capacità di catturare l’attenzione degli altri e di raccontare una storia. Tenendo questo presente, fate lo sforzo di condividere più che vecchie foto di famiglia nel vostro racconto. Al contrario, diversificate condividendo l’immagine di un passatempo preferito di famiglia o una foto della torta al cioccolato preferita del vostro bisnonno. La condivisione di contenuti vari rafforza il vostro messaggio e fa sì che il pubblico torni.

Provate a condividere ricette di famiglia, tradizioni familiari e perfino foto del paese di origine dei vostri antenati nel caso in cui decidiate di fare un viaggio dedicato alla storia familiare.

Non solo questa strategia su Instagram colmerà i vuoti presenti nella vostra storia familiare, ma farà anche sì che le persone continuino a interessarsi alla storia della vostra famiglia e a domandarsi: «Che cosa condividerà la prossima volta?».

Vogliamo sapere da voi come usate Instagram per la storia familiare.


Genealogia su Instagram – #Instagram #Genealogia #Antenati #Retaggio – Vedi le altre risorse già pubblicati su questo blog:

BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Usa il modulo dei commenti per aggiungere dati informativi a questo blog oppure alla pagina.
Oppure fai le tue domande nel gruppo Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.


LA NOSTRA PRIVACY POLICY
https://www.retaggio.it/retaggio-e-genealogia-privacy-policy/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.