Genealogia antenati militari

Genealogia antenati militari

Genealogia antenati militari. Se il vostro antenato è stato un militare forse lo potete trovare in questi database o elenchi di militari arruolati o dispersi nelle guerre del passato.

Purtroppo il genere umano si è ritrovato spesso a combattere l’uno contro l’altro e molti nostri antenati hanno perso la vita per difendere la patria.

L’esercito chiama “dispersi” tutti i soldati di cui le famiglie non hanno più notizie. Ai parenti resta la speranza che davvero non ci siano notizie e che non sia sempre un modo per dire che sono morti

Come qualcuno ha detto: “Nessuno muore finché vive nel cuore di chi resta“. I soldati non più tornati restano vivi nel cuore delle loro mamme e delle mogli.

In questa pagina elenchiamo risorse online per cercare i militari delle guerre del passato.


Genealogia antenati militari

Militari morti durante la Prima guerra mondiale. Il Regio Decreto del 22 novembre 1925, n.2130 stabilisce che “è dovere nazionale raccogliere e pubblicare in un albo i nomi dei Caduti durante la guerra 1915-1918 per conservarne con segno d’onore il perenne ricordo”.

Militari morti durante la seconda guerra mondiale. Per informazioni relative ai Caduti e alla documentazione custodita presso gli archivi del Commissariato Generale compilare e firmare il modulo di richiesta notizie, anche in lingua inglese,  corredato di un documento d’identità in corso di validità, da inoltrare in formato PDF a: ricerca.caduto@onorcaduti.difesa.it


Come in Francia, Inghilterra, Germania e Austria, anche in Italia il fenomeno della costruzione dei monumenti ai caduti della “Grande Guerra” ha una portata tale che oggi si stimano oltre 12.000 monumenti. Attualmente sono stati catalogati circa 6.000 monumenti su l’intero territorio nazionale che in questo percorso sono presentati secondo un itinerario regionale.


Sono disponibili le province di: AGRIGENTO, ALESSANDRIA, ANCONA, AQUILA, AREZZO, ASCOLI PICENO, AVELLINO, BARI, BELLUNO, BENEVENTO, BERGAMO, BOLOGNA, BRESCIA, CAGLIARI, CALTANISSETTA, CAMPOBASSO, CASERTA, CATANIA, CATANZARO, CHIETI, COMO, COSENZA, CREMONA, CUNEO, FERRARA, FIRENZE, FOGGIA, FORLÌ, FORLI, GENOVA, GIRGENTI, GROSSETO, LECCE, LIVORNO, LUCCA, MACERATA, MANTOVA, MASSA CARRARA, MASSA E CARRARA, MESSINA, MILANO, MODENA, NAPOLI, NOVARA, PADOVA, PALERMO, PARMA, PAVIA, PERUGIA, PESARO E URBINO, PIACENZA, PISA, PORTO MAURIZIO, POTENZA, RAVENNA, REGGIO CALABRIA, REGGIO NELL’EMILIA, ROMA, ROVIGO, SALERNO, SASSARI, SIENA, SIRACUSA, SONDRIO, TERAMO, TORINO, TRAPANI, TRENTO, TREVISO, UDINE, VENEZIA, VERONA, VICENZA, …



Albo d’oro Guerra 1915 – 18 Marinai C.R.E.M.


  • I soldati di Napoleone – Oltre 1 milione di soldati è stato indicizzato dai loro registri militari e l’indicizzazione del resto è in corso. Ogni record contiene il cognome, il nome, la data e il luogo di nascita, i nomi dei genitori, le date di arruolamento e dimissione e il registro della campagna per ogni soldato, nonché un collegamento all’immagine scansionata ad alta risoluzione ospitata dal Ministère des Armées francese . La maggior parte dei record riguarda soldati francesi, ma ci sono anche uomini provenienti da Belgio, Italia, Germania, Paesi Bassi, Polonia e altrove.

BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Usa il modulo dei commenti per aggiungere dati informativi a questo blog oppure alla pagina.
Oppure fai le tue domande nel gruppo Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.


LA NOSTRA PRIVACY POLICY
https://www.retaggio.it/retaggio-e-genealogia-privacy-policy/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.