Genealogia del cognome Panizza

Genealogia del cognome Panizza
Famiglia Panizza di Asti

Genealogia del cognome Panizza. Il cognome Panizza rientra nella categoria dei cognomi scarsamente diffusi in Italia.

Bisogna ricordare che con il concilio di Trento, iniziato il 1545 e terminato il 1563, si sancì il diritto a tutti i nuovi battezzati di essere registrati con nome e cognome. Prima del concilio solo i nobili aggiungevano un secondo nome (cognome) al nascituro. Anche per i commercianti, specialmente quelli che esportavano e importavano merci nelle Repubbliche Marinare che, inizialmente erano Amalfi, Genova, Pisa e Venezia, ma poi si aggiunsero altre, era necessario aggiungere un secondo nome al commerciante che inviava merce via mare.

Quindi i due punti principali dove nascevano i cognomi in Italia erano le parrocchie e i porti. Le parrocchie a causa del decreto papale di aggiungere un cognome al nascituro, i porti a causa delle carte d’imbarco del destinatario e del mittente, bisognava identificare sia l’uno che l’altro con un secondo nome.

Il cognome Panizza

Ha due significati, entrambi potrebbero essere la causa della nascita del cognome. Il primo deriva dal tardo latino panicĭu(m), che sta per “panico”. Una persona timorosa o una situazione in cui alimentava una esagerata paura. La paura di viaggiare via mare non è una novità, c’è sempre stata, e alcuni passeggeri venivano identificati con il soprannome “Panizza”, timoroso, spaventato.

Il secondo significato del cognome Panizza deriva da una minestra molto diffusa nel medioevo: una polenta di farina e ceci, detta anche paniccia, molto diffusa in Liguria, mentre al nord Italia era un risotto fatto con fagioli (rossi di Saluggia o borlotti) e cotiche di maiale, spesso aromatizzato con uno spruzzo di barolo: piatto tipico del Vercellese e dell’Alessandrino. Una persona a cui piaceva molto questa pietanza potrebbe essere stato soprannominato Panizza. Oggi si direbbe un Panizzaro.

Il cognome Panizza nel mondo

Molti stanno cercando i propri antenati con questo cognome. La Genealogia del cognome Panizza ha un bel numero di ricercatori.

I Panizza in Italia sono circa 1.000 gruppi familiari e sono diffusi particolarmente al nord, ma non si esclude che ci siano piccoli ceppi anche al sud della penisola.

Il cognome Panizza sul Portale Antenati è presente con 2505 documenti con questo cognome, e potrebbero aumentare con l’indicizzazione in corso:

https://www.antenati.san.beniculturali.it/search-nominative/?cognome=Panizza

Il cognome Panizza su Familysearch è presente con 684 volte in Italia, 273 volte Uruguay e con 169 persone in Argentina:

https://www.familysearch.org/it/surname?surname=Panizza

Questo, ovviamente a causa della globalizzazione. La globalizzazione è un fenomeno che ha fatto sì che i cognomi si diffondessero in tutti i continenti, molto più lontano dal paese in cui sono nati, così che possiamo trovare cognomi asiatici in Europa o americani in Oceania. Ci sono cognomi che sono presenti quasi ovunque nel mondo. Allo stesso modo ci sono paesi dove certamente il numero di persone con un determinato cognome è maggiore rispetto al resto dei paesi. L’immigrazione è uno dei fattori della diffusione del cognome in sud America, negli USA e altre nazioni.


Famiglie nobili Panizza

Genealogia del cognome Panizza
Famiglia Panizza di Carmagnola

Anche se il cognome è molto raro ci sono famiglie nobili che erano riconosciute con il cognome Panizza.

Perché indagare nei cognomi dei nobili del passato? Sapere se ci sono già state famiglie nobili con lo stesso cognome dell’antenato che state cercando è molto utile ai fini della ricerca genealogica, perché potrebbe esserci un capostipite che ha dato origine al cognome. Il termine nobile deriva dall’espressione di lingua latina nobilis, che significa “rinomato”. Per coloro che siano privi di un particolare titolo nobiliare, anche se non discendano da famiglia aristocratica, vengono usati i termini di Nobiluomo o Nobildonna, oppure Don o Donna.

Dizionari Storico Blasonico

Il Dizionario Storico Blasonico cita la famiglia Paniza di Mantova, Paniza è sicuramente un alterazione del cognome Panizza. La nobiltà delle famiglie Panizza è molto recente. L’impero Austriaco concedeva titoli nobiliari per controllare, per mezzo della classe nobiliare, i motti rivoluzionari che si formarono intorno al decennio del 1840. Un certo Bartolomeo era creato cavaliere nel 1843 a Milano.


Genealogia del cognome Panizza – #Panizza #Paniza – Vedi gli altri cognomi già pubblicati:

BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Usa il modulo dei commenti per aggiungere dati informativi a questo blog oppure alla pagina.
Oppure fai le tue domande nel gruppo Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.


LA NOSTRA PRIVACY POLICY
https://www.retaggio.it/retaggio-e-genealogia-privacy-policy/