Genealogia del cognome Gabba

Genealogia del cognome Gabba
Famiglia Gabbi di Reggio

Genealogia del cognome Gabba e suoi derivati, alterati, varianti e composti che sono: Gabbi, De Gabbi, De Gabba, Degabba, e forse altri ancora.

Il cognome Gabba potrebbe effettivamente essere originario del toponimo Gabba, situato nel comune di Lizzano in Belvedere, in provincia di Bologna, nella regione Emilia-Romagna.

In molti casi, i cognomi hanno origine dai toponimi, cioè dai nomi di luoghi o regioni. In questo modo, le persone che vivevano in un determinato luogo o che erano originarie di una determinata regione erano identificate con il cognome associato a quel luogo o a quella regione.

Ad esempio, se una persona aveva il cognome Gabba, poteva essere originaria del luogo omonimo o avere un legame storico con esso. Tuttavia, senza ulteriori informazioni non è possibile confermare con certezza che il cognome Gabba abbia effettivamente questa origine.

Durante il medioevo pluralizzavano il cognome quando dovevano indicare una famiglia invece della singola persona. Nel periodo medievale era comune che le famiglie usassero il cognome del capostipite come cognome comune per tutti i membri della famiglia. In questo caso, il cognome sarebbe stato “Gabbi”, che deriva dal nome o dal soprannome del capostipite della famiglia Gabba.

I Gabba nel mondo

Il cognome Gabba è molto poco diffuso nelle regioni, ma lo troviamo in piccoli ceppi nelle regioni del nord, quasi sconosciuto al sud dell’Italia. In particolare in Asti, Barletta, Bertiolo, Brescia, Cremona, Genova, Mantova, Napoli, Padova, Roma, Treviglio, Valbrenta.

Sul Portale Antenati i documenti indicizzati con il cognome Gabba sono appena 25. Un numero m,olto basso, forse il numero è destinato a salire perché l’indicizzazione è ancora in corso: https://www.antenati.san.beniculturali.it/search-nominative/?cognome=Gabba

Su Familysearch le persone registrate con il cognome Gabba sono presenti in Italia con 53 persone, in Argentina con 34 persone, in Slovacchia con 11 persone in Albero familiare: https://www.familysearch.org/it/surname?surname=Gabba

Nel resto del mondo le persone con il cognome Gabba le troviamo in tante altre nazioni, ma molti di questi sono solo casi di omonimie. I casi di omonimia di cognomi possono verificarsi quando due o più persone hanno lo stesso cognome, ma non sono imparentate tra loro. Ciò può accadere per diversi motivi. Ad esempio, può trattarsi di cognomi molto comuni che sono stati adottati da diverse famiglie in tempi diversi. In altri casi, può trattarsi di cognomi che sono stati modificati nel corso del tempo a causa di errori di trascrizione o di cambiamenti nella pronuncia.

In alcuni casi, l’omonimia di cognomi può essere dovuta a fenomeni d’immigrazione o di emigrazione, quando persone di diverse regioni o paesi hanno adottato lo stesso cognome. Inoltre, può verificarsi anche che due o più persone abbiano lo stesso cognome perché discendono da antenati comuni, anche se si sono allontanate in epoche diverse.

Famiglie illustri Gabba

Due famiglie Gabbi, una di Modena e un’altra ancora di Reggio Emilia sono è citata nella Biblioteca Nazionale di Roma: manoscritti del fondo Vittorio Emanuele. Un’altra ancora è citata in nello “Stemmario Cugini”, ma non è stato trovata nessuna famiglia nobile Gabba. Almeno per ora.

Non tutti nobili

Non tutte le famiglie hanno antenati nobili. La nobiltà è un titolo che è conferito a persone che hanno servito il loro paese o il loro governo in modo eccezionale o che hanno raggiunto un alto livello di prestigio nella società, come ad esempio nell’arte, nella scienza o nell’industria. In molti paesi, il titolo di nobiltà è ereditata dai figli, ma non è sempre così. In alcuni paesi, il titolo di nobiltà può essere assegnato solo dal governo o da un’autorità monarchica. Pertanto, non è raro che alcune famiglie abbiano antenati nobili, mentre altre no.

Nobiltà decaduta

Molti cognomi nobiliari sono diventati comuni nel corso dei secoli, ma non tutte le famiglie che li portano sono di nobili origini. Inoltre, è importante tenere presente che la nobiltà non è un indicatore affidabile della ricchezza o dello status sociale di una famiglia, poiché molti nobili hanno perso la loro ricchezza nel corso del tempo. Pertanto, per fare ricerche genealogiche accurate e complete, è importante far uso di tutte le fonti disponibili, come gli archivi di stato civile, gli archivi ecclesiastici, i registri di emigrazione e i documenti di proprietà.


Genealogia del cognome Gabba – #Gabba – #Cognome – Genealogia del cognome Gabba

Vedi gli altri cognomi già pubblicati:

Genealogisti possono trovare famiglie con il cognome Gabba


BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Usa il modulo dei commenti per aggiungere dati informativi a questo blog oppure alla pagina.
Oppure fai le tue domande nel gruppo Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.


GenealogiaOnomasticaAraldicaRisorseSiti WebGenealogistiIl Bel Paese

Come ambasciatore di FamilySearch ti invito a registrati al sito web FamilySearch