Genealogia del cognome De Luca

Genealogia del cognome De Luca

Genealogia del cognome De Luca e ovviamente suoi derivati e alterazioni che sono: Lucas, Lucchi, Lucca, Lucco, Luchelli, Lucariello, Lucchetti, Luchetta, Luchino.

De Luca nasce dal latino cristiano LUCAS, derivato dal greco LUKAS nel volgare italiano modificato in LUCA. LUCA è il nome del santo evangelista, si dovrebbe tradurre in “Nato all’alba”.

La particella “de” prima del cognome è per molti un’indicazione di nobiltà, ma in realtà è una diceria popolare, non è proprio così. In molti casi il “de” o il “di” prima del cognome indica la discendenza o l’appartenenza. Per esempio Mario figli di Giorgio, “di Giorgio” può diventare un cognome che indica il nome del genitore. Oppure “de Luca” può essersi formato per indicare che è della Lucania. In alcuni casi LUCA è il toponimo di abitante, oriundo della “LUCANIA”, regione della Basilicata. Il cognome apocopato da Lucano si trasforma “Luca” e poi in “de Luca”.

I De Luca nel mondo

De Luca è il tredicesimo cognome più frequente in Italia, ed è portato da oltre 12.000 famiglie.

La sua presenza è maggiormente concentrata nelle regioni dell’Italia meridionale, in modo particolare Campania e Lazio.

Sul Portale Antenati troviamo indicizzati ben 25.614 documenti con questo cognome e il numero è destinato a salire perché l’indicizzazione è ancora in corso: https://www.antenati.san.beniculturali.it/search-nominative/?cognome=De%20Luca

Su Familysearch i De Luca li troviamo in Italia con 12,250 persone, in USA con 2,575 persone, in Argentina con 540 persone: https://www.familysearch.org/it/surname?surname=De+Luca

Nel resto del mondo i De Luca sono presenti in Brasile, Australia, Francia, Inghilterra, Uruguay, Belgio, Germania, Spagna, Svizzera, Venezuela, e tante altre nazioni.

Famiglie illustri (de) Luca

Il cognome De Luca è molto diffuso in tutta l’Italia e di conseguenza ci sono molte famiglie nobili titolate.

Una di queste è la famiglia De Luca di Napoli, che ebbe per la sua nobiltà il Grandato di Spagna e fu decorata dell’Ordine del Toson d’oro.

Un certo Antonio nominato Cardinale il 16 Marzo 1863 dal Pontefice Pio IX. Una delle più chiare famiglie, che con peregrine grandezze hanno tramandato a posteri glorioso il nome della Napoletana nobiltà, ne’ volumi del Padiglione “La Nobiltà Napoletana stampato in Napoli presso il commendatore de’ Angelis e figlio nel 1888” non ha dubbio alcuno che sia questa famiglia, veneranda non meno per l’antichità di sei secoli fino all’imperio di Basilio il Magno, che celebre per li fatti egregi de’ suoi prodi Cavalieri, che con gesti magnanime, e gloriose fecondarono i tralci del loro vecchio lignaggio, come ancora per lo dominio da tempo in tempo ha avuto di molte città, terre, e castelli.


Genealogia del cognome De Luca – #DeLuca #Cognomi – Vedi gli altri cognomi già pubblicati:

BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Usa il modulo dei commenti per aggiungere dati informativi a questo blog oppure alla pagina.
Oppure fai le tue domande nel gruppo Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.


LA NOSTRA PRIVACY POLICY
https://www.retaggio.it/retaggio-e-genealogia-privacy-policy/