Genealogia del cognome Calabresi

Genealogia del cognome Calabresi

Genealogia del cognome Calabresi e suoi derivati, alterati, varianti e composti che sono: Calabrese, Calabretta, Calabretti, Calabretto, altri ancora.

Il cognome Calabresi deriva dal toponimo Calabria, che indica la regione situata a sud della penisola italiana. La Calabria è conosciuta per la sua storia antica e per la sua cultura ricca e diversificata.

Il cognome Calabresi può essere utilizzato come un modo per identificare le persone originarie della Calabria o che hanno una parentela con questa regione. Durante il Medioevo era comune che i cognomi venissero modificati in forma plurale quando nella famiglia si creavano due o più capostipiti. In questo modo, il cognome Calabrese poteva diventare Calabresi per indicare che c’erano più persone della stessa famiglia che condividevano lo stesso cognome.

Inoltre, il cognome Calabresi può essere utilizzato anche come un modo per distinguersi dalle altre famiglie che appartengono allo stesso cognome, soprattutto se ci sono molte persone con lo stesso cognome nella stessa area geografica. In questo modo, il cognome Calabresi può diventare un modo per identificare una famiglia specifica e distinguere una persona da altre persone con lo stesso cognome.

I Calabresi nel mondo

Il cognome Calabresi è diffuso nelle regioni italiane, ma attualmente è diffuso in particolare in Lazio, Umbria e Toscana.

Sul Portale Antenati i documenti indicizzati con il cognome Calabresi sono appena 365. Il numero non è destinato a salire anche se è ancora in corso: https://www.antenati.san.beniculturali.it/search-nominative/?cognome=Calabresi

Su Familysearch le persone registrate con il cognome Calabresi sono presenti in Italia con 96 persone, in Svizzera con 29 persone, in Argentina con 22 persone in Albero familiare: https://www.familysearch.org/it/surname?surname=Calabresi

Nel resto del mondo le persone con il cognome Calabresi le troviamo in poche altre nazioni.

Le famiglie di cognome Calabresi sono emigrati in diverse parti del mondo nel corso della storia. Una delle più destinazioni comuni per gli emigranti italiani è stata l’America del Nord, soprattutto negli Stati Uniti e in Canada. Inoltre, molti sono emigrati anche in altre parti d’Europa, come la Francia, la Germania e il Regno Unito, nonché in Australia, Argentina e Brasile. Inoltre, ci sono anche comunità di emigrati con cognome Calabresi in altre parti del mondo, come l’Africa del Nord e il Medio Oriente.

La globalizzazione ha avuto un impatto significativo sulla diffusione dei cognomi in tutto il mondo. L’immigrazione è stata sicuramente uno dei principali fattori che hanno contribuito a questo fenomeno, con persone che hanno lasciato i loro paesi di origine per cercare opportunità migliori altrove.

Le famiglie con cognome Calabresi, come molti altri cognomi italiani, sono emigrati in diverse parti del mondo nel corso della storia. Questo ha contribuito a diffondere i loro cognomi in diverse parti del mondo. Inoltre, la globalizzazione ha anche favorito il commercio e gli scambi culturali. Il che significa che è più facile per le persone di diverse parti del mondo incontrarsi e stabilire relazioni. Il che può anche contribuire alla diffusione dei cognomi.

Famiglie illustri Calabresi

Una delle famiglie nobili con cognome Calabresi è citata nello stemmario di Ceramelli Papiani di Firenze. Conservato nell’Archivio di Stato di Firenze alla voce “Famiglia CALABRESI (fasc.207288) – Pistoia”.

Un’altra famiglia è citata nello Stemmario di Mario SIGNORELLI. Le famiglie nobili viterbesi nella storia, parte della Enciclopedia delle famiglie nobili e illustri d’Italia: Regione Laziale, Studio Araldico di Genova, Genova 1968.

E ancora da Goffredo DI CROLLALANZA. Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti, Pisa, presso la direzione del Giornale araldico, 1886 (ristampa anastatica Forni Editore, 1965).

Perché indagare nei cognomi dei nobili del passato?

Indagare nei cognomi dei nobili del passato può essere molto utile per la ricerca genealogica. Può fornire informazioni importanti sulla storia della famiglia e sui suoi antenati. Inoltre, può aiutare a scoprire se ci sono stati membri della famiglia che hanno avuto titoli nobiliari o che sono stati coinvolti in eventi storici significativi.

Tuttavia, è importante tenere presente che la nobiltà non era basata solo sulla discendenza, ma anche sull’acquisto o l’assegnazione di un titolo nobiliare. Di conseguenza, non tutte le famiglie che hanno un cognome nobile sono necessariamente discendenti di un’unica famiglia aristocratica. Inoltre, non tutte le famiglie con un cognome nobile hanno necessariamente conservato il titolo nel corso dei secoli.

Se stai cercando informazioni sulla tua famiglia nobile, potresti trovare utili fonti d’informazioni come libri di storia locale, archivi storici, documenti d’archivio, registri parrocchiali e altre fonti storiche.

Potreste anche cercare informazioni sui titoli nobiliari e sulla loro storia, in modo da avere una comprensione più completa del contesto storico in cui si è sviluppata la vostra famiglia.


Genealogia del cognome Calabresi – #Calabresi – #Cognome – Genealogia del cognome Calabresi.
Vedi gli altri cognomi già pubblicati:

Genealogisti possono trovare famiglie con il cognome Calabresi


BLOG COSTANTEMENTE AGGIORNATO
Usa il modulo dei commenti per aggiungere dati informativi a questo blog oppure alla pagina.
Oppure fai le tue domande nel gruppo Retaggio su Facebook.
Grazie a tutti per la cortese collaborazione.


GenealogiaOnomasticaAraldicaRisorseSiti WebGenealogistiIl Bel Paese

Come ambasciatore di FamilySearch ti invito a registrati al sito web FamilySearch